logo



logo_FSE_new

LogoUnioneEuropea_new

logoregionecalabria

Ricerca

Calabria Etica Servizi

Servizi Calabria Etica

Segregazione Sociale

Logo Segregazione

IL VOLONTARIATO IN CALABRIA

Volontariato in Calabria

Home arrow Rete Luoghi Sostegno Famiglie

Rete_Sostegno_Famiglia

CENTRI FAMIGLIA-LA RETE DEI LUOGHI A SOSTEGNO DELLE POLITICHE INTEGRATE A FAVORE DELLA FAMIGLIA

Nell’ambito delle dinamiche dei Centri Famiglia, che vedono Fondazione Calabria Etica nel ruolo di “link di processo” tra le Istituzioni calabresi e il Territorio regionale, per definire le linee di intervento integrate che reputano la Famiglia il soggetto principale sociale su cui investire per il futuro, intesa peraltro come elemento di coesione sociale e di equità fra le generazioni,si colloca l’intervento: “ la rete dei luoghi a sostegno delle politiche integrate della famiglia”. Si tratta di un progetto che è traversale al progetto principale Centri per la Famiglia,volto ad implementare le azioni a supporto degli interventi/azioni/ progetti, nonché la rete dei servizi che Fondazione Calabria Etica ha messo a disposizione delle famiglie calabresi.
Lo sviluppo delle attività dei Centri Famiglia si sviluppa su diverse linee direttrici: promuovere la cultura della famiglia attraverso un lavoro sinergico degli Enti territoriali che operano nella politica sociale e familiare, del sistema socio-educativo, delle scuole, delle parrocchie, delle Associazioni delle famiglie e dei singoli cittadini; lo sviluppo e il sostegno delle competenze genitoriali, favorendo il benessere dei genitori che si tramuta ovviamente nel benessere dei figli; supportare le famiglie  attraverso una rete di informazione e di formazione in grado di favorire la condivisione delle responsabilità familiari nelle fasi del ciclo vitale ed inoltre collaborare nell’attività educativa dei genitori sui figli per favorire una corretta crescita affettiva, ed infine rafforzare i servizi territoriali rivolti alle famiglie.
Questo nuovo progetto si muove su una duplice direttiva: da un lato accompagnare le famiglie, con l’obiettivo di arricchirne le capacità relazionali e di accesso ai servizi attraverso una buona dotazione informativa; dall’altro sostenere lo sviluppo delle competenze genitoriali, l’educazione civica, attraverso la costruzione e/o la ricostruzione di una rete di sostegno e di supporto interpersonale. Il progetto si attuerà attraverso i 5 Centri per la Famiglia regionali ed ha come destinatari tutti i soggetti che vivono nel territorio regionale, con particolare riguardo alle “fasce deboli”.
L’erogazione dell’intervento prevede la costituzione di un’equipe professionale, che dovrà seguire i singoli specifici casi, nelle varie fasi di attuazione del servizio che consistono in :

  • manifestazione dei bisogni da parte del soggetto
  • accoglienza/ascolto/colloquio/accompagnamento
  • analisi del bisogno e del contesto d’appartenenza
  • definizione del bisogno principale e delle priorità
  • risposta informativa per orientare verso la soluzione del problema
  • affiancamento (dove sia necessario,di specialisti d’equipe, per la risoluzione del problema).

Le attività del progetto si snoderanno in 12 mesi, nell’arco dei quali è prevista una verifica ed un monitoraggio, e termineranno con l’elaborazione di dati/informazioni rilevati durante le attività per poi predisporre proposte strategiche e strumenti operativi volti a rafforzare le politiche per la famiglia (rapporto di monitoraggio conclusivo).

Centri - Famiglia - Luoghi Sostegno Famiglia


Free Joomla Templates by JoomlaShine.com