logo



logo_FSE_new

LogoUnioneEuropea_new

logoregionecalabria

Ricerca

Calabria Etica Servizi

Servizi Calabria Etica

Segregazione Sociale

Logo Segregazione

IL VOLONTARIATO IN CALABRIA

Volontariato in Calabria

Home arrow Adeguamento Strutture

Adeguamento Strutture

Adeguamento_strutture

Creare un nuovo sistema di operatori che erogano servizi per il lavoro nel territorio regionale e disciplinare le modalità di iscrizione ad un apposito albo è la finalità della Delibera di Giunta della Regione Calabria del 28.07.2014. L’introduzione di questo Albo, la cui gestione è affidata  a Fondazione Calabria Etica, è in adeguamento a quanto previsto dalla Legge n.30/2003 e dal Decreto n.276/2003. Grazie a questo nuovo sistema viene garantito ai calabresi e a coloro che sono domiciliati e residenti in Calabria, la possibilità di avvalersi di una maggior proposta di servizi presenti sul territorio, offerti da operatori pubblici e privati.

Obiettivo generale

  • aumento della qualità degli accessi ai servizi adeguati alla domanda, ai bisogni delle persone in cerca di occupazione e di ricollocazione, e alle caratteristiche specifiche dei soggetti coinvolti.
  • favorire una rete pubblica e privata di servizi per il lavoro di qualità
  • incentivare interventi di ammodernamento delle strutture di accoglienza
  • presa in carico delle persone in cerca di occupazione e/o ricollocazione
  • migliorare l’efficacia e l’efficienza del processo di erogazione dei servizi per il lavoro, con l’obiettivo di facilitare l’inserimento e la permanenza attiva nel mondo del lavoro.
  • Beneficiari
  • Centri per l’Impiego
  • Enti autorizzati ai sensi della legge n.30/2003 e Decreto Legislativo n. 276/2003che non abbiamo fatto richiesta di finanziamento a Regione Calabria – Dipartimento 10 e Fondazione Calabria Etica a valere sul bando Progetto Ammodernamento Dotazioni Laboratoriali.

Caratteristiche del Progetto
Gli Enti interessati a beneficiare del contributo oggetto del presente Avviso, devono presentare un Progetto che descriva gli interventi finalizzati all’ammodernamento attraverso l’acquisizione di:

  • impianti
  • arredamenti
  • macchinari e/o attrezzature.

I Progetti devono avere termine entro 4 mesi dalla pubblicazione dell’esito della valutazione sul BURC.
Spese ammissibili al Progetto
Concorrono a formare la base del calcolo per la determinazione del contributo oggetto di erogazione le spese:

  • per l’ammodernamento o l’acquisizione di impianti, mobili, arredi, macchinari e/o attrezzature
  • per l’istallazione delle predette dotazioni, ivi incluse le eventuali opere murarie qualora siano strettamente funzionali all’ammodernamento o all’acquisizione, entro la misura massima del 15% del totale dell’investimento.

Si deve, inoltre, trattare di interventi adeguati per dimensione e per livello di ammodernamento alle effettive necessità delle sedi. Le spese relative all’acquisizione di beni e/o servizi sono ammissibili al netto di IVA e di altre imposte e tasse.  Sono ammissibili le spese sostenute dalla data di pubblicazione del bando sul BURC.
Non sono ammessi costi per i servizi di progettazione e i costi per la fidejussione.

Calcolo del contributo

Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributi diretti alla spesa, importo massimo di € 25.000 per sede per un massimo di €100.000 per ente.
Ciascun Ente può presentare una sola domanda di accesso al contributo, ferma restando la libertà da parte di allocare tra le proprie spese il valore complessivo di contributo riconoscibile. All’interno della domanda ciascun Ente potrà presentare Progetti in relazione alle eventuali diverse sedi presenti nel territorio della Regione Calabria.

Avviso per la presentazione di domande di accesso a contributi per adeguamento strutture accreditate servizi per l'impiego Regione Calabria.

mercoledì, 24 dicembre 2014

Adeguamento_strutture_logo Obiettivo generale del progetto è l’aumento della qualità degli accessi ai servizi adeguati alla domanda, nonché ai bisogni delle persone in cerca di occupazione e di ricollocazione, e alle caratteristiche specifiche dei soggetti coinvolti.

L’Avviso Pubblico punta a favorire una rete pubblica e privata di servizi per il lavoro di qualità, attraverso incentivi volti a interventi di ammodernamento delle dotazioni strutture di accoglienza e presa in carico delle persone in cerca di occupazione e/o ricollocazione, con lo scopo di migliorare l’efficacia e l’efficienza del processo di erogazione dei servizi per il lavoro, e con il fine di facilitare l’inserimento e la permanenza attiva nel mondo del lavoro.

L’Avviso Pubblico è - pertanto - rivolto ai Centri per l’Impiego e agli Enti autorizzati ai sensi della Legge n.276/2003, che non abbiamo già fatto richiesta di finanziamento alla Regione Calabria – Dipartimento 10 e a Fondazione Calabria Etica attraverso il bando del progetto: Ammodernamento Dotazioni Laboratoriali.

DOCUMENTAZIONE RELATIVA

Decreto n.15653 del 15.12.2014
Avviso Pubblico
Allegato A - Modulo di domanda
Allegato B - Progetto


Free Joomla Templates by JoomlaShine.com